PS Museum
 

Visita il sito del PS Museum, il giardino sonoro di Pinuccio Sciola

PS Museum logo

Resta aggiornato:

“Su Bixinau” la residenza artistica

Dal 3 al 24 giugno la seconda residenza artistica sul tema del “vicinato”, in un omaggio a Pinuccio Sciola

 

 

È in programma a Nurri, dal 3 al 24 giugno, la seconda residenza artistica sul tema “Su Bixinau”, “il vicinato”.

Il progetto, organizzato da IVYnode in collaborazione con TerraVivente, coinvolge 13 artisti internazionali provenienti da 8 paesi: USA, Canada, Lituania, UK, Germania, Irlanda, Cile e Italia.

Per tre settimane gli artisti vivranno nelle case del paese a stretto contatto con la popolazione Nurrese, assaporando l’esperienza del “vicinato”, da sempre un importante luogo di aggregazione sociale, scoprendo non solo gli usi e costumi del piccolo centro del Sarcidano, ma anche le bellezze paesaggistiche e culturali del territorio.

In programma laboratori aperti a tutta la popolazione, ed allo stesso tempo attività proposte da artigiani, privati e associazioni del territorio, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa riconoscendo l’importanza dello scambio di informazioni e saperi, per generare momenti di condivisione e crescita.

Per questa seconda edizione Pinuccio Sciola è l’artista di riferimento, in quanto il suo lavoro è sempre stato legato all’importante aspetto della socialità, facendo di San Sperate un Paese Museo, dove l’arte si fa in strada, nelle case, tra la gente.

Anche la Fondazione Sciola collabora all’iniziativa ospitando i 13 artisti internazionali dal 30 maggio al 2 giugno, durante il Festival Sant’Arte a San Sperate, organizzando congiuntamente a IVYnode e TerraVivente il Simposio “Su Bixinau”, previsto per il 2 giugno, in cui gli artisti si scambieranno le loro visioni sul valore dell’arte quale agente primario di trasformazione sociale.

L’amministrazione comunale di Nurri ha appoggiato il progetto mettendo a disposizione i locali dell’ex Ersat ed il convento di Santa Rosa del XVII secolo, dove si terrà l’esposizione dei lavori artistici prodotti a Nurri. Una seconda esposizione dei lavori sarà organizzata anche a San Sperate a cura della Fondazione Sciola.

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi