Links
 

Visita il sito del PSMuseum, il giardino sonoro di Pinuccio Sciola

Resta aggiornato:

CALENDARIO 2018 – Un omaggio ai 50 anni di muralismo del Paese Museo

La Fondazione Pinuccio Sciola omaggia San Sperate a cinquant’anni dall’inizio dell’attività muralistica e della rivoluzione culturale del Paese Museo.

Il calendario 2018 ripropone i progetti più rappresentativi del legame tra Pinuccio Sciola e il suo paese natio.

 

 

“Rientravo da Parigi, dopo circa un anno passato in Spagna. La protesta giovanile del ’68 si respirava dappertutto. Quella rivoluzione che in Europa si faceva con i pugni chiusi a San Sperate si fece con il pennello in mano.

Carico di entusiasmo iniziai a dare la calce sui muri delle strade, quel bianco accecante in piena estate diede una luce nuova alla quotidianità di un paese vissuto dal duro lavoro nei campi, così ricco di cultura millenaria eppure all’ombra della storia come gran parte dei paesi isolani.

Quei muri, conosciuti e vissuti, erano il supporto ideale per raccontare un’altra storia, la storia moderna, la storia della gente che lavora, vera protagonista della cultura sarda.

L’intero paese divenne il protagonista incontrastato di una rivoluzione che non si è più fermata. Lo sviluppo culturale portò allo sviluppo economico, il recupero del centro storico, la rivalutazione dei sistemi costruttivi tradizionali, la conquista di una nuova socialità, l’orgoglio delle proprie tradizioni.”

Pinuccio Sciola

 

In collaborazione con l’Associazione PS Museum e l’Architetto Gabriele Schirru

 

Potrete trovare il calendario presso il Giardino Sonoro – Museo all’aperto di Pinuccio Sciola.

Orari: dicembre 2018 aperto sabato e domenica dalle 10:00 alle 17:00

 



Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi